#missfogo - Le Miss senza filtri!

NOTIZIE

ALICE,  UN MESE DA MISS: “IL TITOLO TI METTE ALLA PROVA E TI MIGLIORA”

ALICE, UN MESE DA MISS: “IL TITOLO TI METTE ALLA PROVA E TI MIGLIORA”

08-10-2017 - Trenta giorni con la corona e 14 compaesani che ti seguono passo passo, anche nelle uscite televisive: davvero un sogno. Ecco il racconto di Alice Rachele Arlanch, 22 anni tra dieci giorni.

- Buongiorno Miss Italia, sei felice?
“Sì, lo sono davvero. Da quando ho vinto il titolo ho vissuto ogni emozione possibile, inimmaginabile. Ogni giorno ho incontrato persone che mi hanno reso felice. Prima non potevo certo lamentarmi della mia vita, ma ora mi sento proprio al settimo cielo”.

- Qual è la tua riflessione sul concorso e sul tuo titolo?
“Sono contenta di aver intrapreso questo percorso; Miss Italia ti mette alla prova senza mai sminuire la tua personalità, e ti permette di crescere e di migliorare te stessa. Sono contenta e fiera di rappresentare la bellezza italiana, mi riempie di onore e di responsabilità. So in quali termini Patrizia Mirigliani intende la bellezza, che non è limitata all’aspetto estetico, ma va oltre. La patron mi dimostra quotidianamente quale attenzione e in che modo ha a cuore il bene e l’interesse delle sue miss. Miss Italia è una famiglia e io mi sento davvero fortunata di farne parte. Le opportunità lavorative che il concorso ti offre sono tante e importanti, ma l’amicizia e la guida che ricevo ogni giorno nella vita lo sono ancora di più. E Miss Italia è anche questo”.

- E’ vero che d'improvviso ti è venuto il desiderio di recitare, cosa a cui. non avevi mai pensato?
“Mi hanno chiamato a fare un provino ed è stata un’opportunità di grande soddisfazione e di grande entusiasmo. Non ci avevo mai pensato, mi piacerebbe studiare e provare a recitare. L’idea di impersonare vari personaggi, diversi caratteri, mi stimola e mi diverte. Del resto è giusto cogliere ogni occasione offerta dal mondo dello spettacolo, anche se non sono completamente preparata”.

- All’Università come è stato accolto il tuo successo a Miss Italia?
“Non sono ancora andata alla mia Facoltà di giurisprudenza (nonostante che abbia ripreso a studiare e viaggi con i libri per non perdere un anno), ma i miei compagni mi stanno aiutando a rimanere al passo con le lezioni. Alcuni di loro, durante la festa per il mio ritorno a casa, sono venuti a trovarmi, a sorpresa, sul palco: mi sono davvero emozionata. Mi hanno fatto un piacere e un onore che non so descrivere”.

- Sei in contatto con i famosi 14 tuoi compaesani ?
“Beh, in tutta la valle c’è ancora molto fermento. Ogni volta che qualcuno incontra i miei genitori chiede mie notizie, altri mi scrivono. Tanti mi hanno dimostrato molto affetto, anche persone che mai avrei immaginato così vicine”.

- Hai finito di fare il giro di tutte le televisioni? Che effetto ti ha fatto?
“Non ho finito, ho appena cominciato! Ahah… sto collezionando i pass degli studi della Rai dove mi hanno invitato (ne ho un bel po’!). Ogni volta che so di andare in una trasmissione mi vengono i brividi perché sono opportunità che mi regalano tanta autostima e soddisfazione; mai avrei pensato di arrivare fin qui”.

- Qual è in questo momento il tuo maggior desiderio?
“Voglio farmi conoscere ed apprezzare, voglio entrare nel cuore degli italiani e onorare il mio titolo. E rispettarlo, ogni giorno, io per prima”.



Contatta Miss Italia

Contatta Miss Italia

 

Italia | Roma
Phone: +39 063218484
Email: Redazione