NOTIZIE

COMPIE 65 ANNI LA NOSTRA TELEVISIONE (3 GENNAIO 1954)

COMPIE 65 ANNI LA NOSTRA TELEVISIONE (3 GENNAIO 1954)

12-01-2019

Ore 11 del 3 gennaio 1954: iniziano le trasmissioni della televisione italiana. Primo programma in assoluto: la cerimonia di inaugurazione degli studi di Milano, nonché dei trasmettitori di Torino e Roma. Ecco la prima sera della nostra tv: alle 20,45 il Telegiornale, alle 21,15 “Teleclub”, dibattito sul varietà, seguito alle 21,45 da “L’osteria della posta” di Carlo Goldoni. In chiusura: “Settenote” e “La domenica sportiva”.

Alla fine del 1954 gli abbonamenti alla tv sono 88.000 e, un anno dopo, 180.000. Nel 1958 gli abbonati superano il milione e nel 1972 toccano la punta di dieci milioni; nel 2012 sono oltre 17 milioni.

In questi 65 anni Miss Italia è stata presente sui teleschermi per ben 40 anni che ricorrono proprio nel 2019. Dal 31 agosto al 2 settembre 1979 (quarantesima edizione di Miss Italia) si ritrovano alla “Bussola” di Focette, in Versilia, elette in 400 selezioni regionali, le 60 ragazze più belle d’Italia tra le quali si impone Cinzia Fiordeponti. E’ la prima volta che la finale viene ripresa dalla tv (Tele Alto Milanese, poi Fininvest). Seconda a Miss Universo, attrice e conduttrice, Cinzia De Ponti, così chiamata da tutti, è oggi regista alla Rai. Cronaca: i presentatori della serata della “Bussola” sono Vanna Brosio e Nino Fuscagni, coppia in voga con il programma “Adesso musica”. In giuria, presieduta dal giornalista Paola Cavallina, sono Delia Scala, viareggina, famosa show girl, Enzo Cerusico, Franco Califano, Gil, Gianfranco Piacentini e Patrizia Garganese, Miss Cinema ‘75.

Fino al 1987 la proclamazione di Miss Italia è curata dalle reti Fininvest che la trasmettono in differita il giorno dopo. Nel 1988 , primo anno di ripresa diretta, inizia la collaborazione tra il concorso e Raiuno che durerà fino al 2012. Nelle ultime sei edizioni si è assicurata le finali La7 di Urbano Cairo.

In questi 40 anni le ragazze di Miss Italia hanno compiuto una straordinaria ‘occupazione’ degli schermi televisivi. Sono dappertutto: attrici nelle fiction, conduttrici, giornaliste. Il debutto sulle reti Fininvest, le dirette di Raiuno, la modernità de La7 fanno parte della storia della televisione. Le riprese delle finali da parte della Rai hanno coinciso con la scelta di Miss Italia da parte del pubblico tramite il “televoto”, con l’abbinamento ad una Lotteria nazionale, con le serate della moda e il “dopo Miss Italia” per le interviste alla vincitrice.

Un‘infinità di personaggi del concorso, con le loro storie, le curiosità, le polemiche - ma mai uno scandalo – hanno reso viva la cronaca televisiva di questo lungo periodo. Stiamo già celebrando l’anniversario che abbraccia le date dal 1939 al 2019 ed ogni attore di questa storia affascinante merita di salire sulla passerella.



Contatta Miss Italia

Contatta Miss Italia

 

Italia | Roma
Phone: +39 063218484
Email: Redazione