NOTIZIE

IL RITORNO A CASA DI MISS ITALIA, LA STELLA CHE ILLUMINA FRASCATI

Data pubblicazione: 20-12-2020

IL RITORNO A CASA DI MISS ITALIA, LA STELLA CHE ILLUMINA FRASCATI

Martina Sambucini festeggiata in Municipio

Giornata densa di emozioni e di appuntamenti per Martina Sambucini, la neoeletta Miss Italia che ha riportato il titolo nella Capitale dopo 27 anni.
Frascati, la cittadina a pochi chilometri da Roma in cui vive Martina, le ha infatti tributato tutti gli onori con il ricevimento nel municipio e la consegna di una targa.
La giornata di mattina è iniziata di prima mattina, quando una truccatrice della ‘Roma Eur Academy’ ha suonato il campanello di casa per prepararla agli shooting fotografici in programma durante la giornata.
Un’ora di trucco e parrucco e poi via di corsa a Villa Aldobrandini, dove l’aspettavano i fotografi.
A seguire, il secondo appuntamento a Villa Torlonia, con il set fotografico allestito proprio davanti alla fontana dove Martina, lo scorso settembre, ha vinto il titolo di Miss Roma.
Terza tappa in una delle eccellenze vinicole che danno lustro a Frascati, la Tenuta di Pietra Porzia, con scatti tra i filari e nelle fantastiche cantine dell’ azienda.
Poi la meritata pausa pranzo, nel ristorante Casa Brunori dello chef Bruno Brunori, con un menu composto da tanti piccoli antipasti, come primo le celebri “caramelle tricolori” dello chef, poi ancora polenta con spezzatino, carne alla brace, ricche insalate e, per finire, la sua fantastica sbriciolata alla cioccolata.

Nel pomeriggio, visita alla Esa – Esprin, che ha sede proprio a Frascati e che controlla tutti i satelliti di osservazione della Terra dell’agenzia spaziale europea.
Alle 16.30 l’atteso ricevimento nel Comune di Frascati alla presenza del vice-sindaco Claudio Gori (il sindaco Roberto Mastronardi non è intervento per un’indisposizione) e dei senatori Maria Spena e Bruno Astorre. Al tavolo della conferenza stampa, oltre a Martina Sambucini, la patron del concorso Patrizia Mirigliani e gli organizzatori di Miss Italia per il Lazio.

“E’ un grande piacere ospitare Martina in municipio – ha detto il vice-sindaco – è una ragazza che ho conosciuto a settembre proprio a Villa Torlonia. Mi ha colpito già in quella circostanza ed ho creduto nella sua vittoria alla finale. Così è stato e oggi le diciamo ‘bentornata a casa’”.

Molto soddisfatta Patrizia Mirigliani, anche per l’accoglienza ricevuta dalla cittadina tuscolana. “Ringrazio il vice-sindaco e l’amministrazione di Frascati, un luogo che io amo molto perché meta di noi romani soprattutto durante l’estate. Mi sono anche emozionata a vedere l’allestimento delle ‘luminarie’. Ringrazio Mario Gori e Margherita Praticò, gli organizzatori, per avermi sollecitata a vincere le mie titubanze e convinta a non fermare il concorso, pur in un anno così difficile. Sono felice che il concorso abbia proseguito il suo cammino e di aver eletto una Miss Italia che mi piace molto, perché è una ragazza riflessiva, matura, che sa parlare ai giovani e sa rivolgere le giuste raccomandazioni sui rischi che si corrono con il Covid, avendolo vissuto sulla propria pelle”.

La nuova Miss Italia, visibilmente emozionata, ha detto. “Ringrazio tutti per le splendide parole nei miei riguardi e in particolare l’amministrazione comunale per aver voluto organizzare l’evento di oggi nonostante il momento che stiamo vivendo e Patrizia Mirigliani per la fiducia. Spero, nel mio piccolo, di portare un messaggio positivo”.

Condividi la notizia





Contatta Miss Italia

Contatta Miss Italia

 

Italia | Roma
Phone:
Email: Redazione